certificato medico per attività sportiva

certificato medico per attività sportiva
certificato medico per attività sportiva

Vuoi iniziare a fare sport ma per l’iscrizione ti hanno richiesto il certificato medico?

Nessun problema, la prassi prevede che in alcuni casi sia necessario presentarlo ma in altri no. Meglio essere informati visto che i costi per ottenerlo possono essere anche molto alti: si va dalle 30 – 35 euro comprensivo di elettrocardiogramma alle oltre 200 euro!

C’è ancora molta confusione riguardo ai certificati medici per l’attività sportiva, su chi li rilascia e quando sono necessari. In realtà la faccenda è semplice e tutti i casi rientrano fondamentalmente in tre categorie distinte che sono:

  • Attività ludico motoria: è quell’attività svolta anche presso strutture organizzate ma che non prevede l’iscrizione a federazioni o a enti di promozione sportiva riconosciute dal CONI. Se la tua attività consiste ad esempio nell’andare a nuotare in piscina, andare in palestra, a correre al parco o a giocare a calcetto non è sempre necessario il certificato medico sportivo. Tuttavia alcuni club e centri fitness così come alcune piscine e altre strutture lo richiedono come forma di tutela e assicurazione da eventuali infortuni. Anche se non richiesto, è comunque opportuno fare un controllo e un elettrocardiogramma. In questi casi i costi possono variarie dalle 30 alle 40 euro.
  • Attività di tipo non agonistico: qualora la tua attività preveda l’iscrizione a Federazioni o Enti di Promozione Sportiva, occorre il certificato medico sportivo rilasciato da uno specialista in medicina dello sport, dal medico di medicina generale personale o dal pediatra e deve contenere gli esiti di una anamnesi ed esame obiettivo, della misurazione della pressione e di un elettrocardiogramma a riposo. I costi in questi casi salgono: si va dalle 40 alle 70 euro. Si arriva a questa somma per via del fatto che il medico di medicina generale può chiedere un costo per rilasciare il certificato (di norma dalle 15 alle 30 euro) che si somma a quello dell’elettrocadiogramma.
  • Attività di tipo agonistico: sono le attività sportive praticate come membri tesserati a una Federazione sportiva o Enti sportivi riconosciuti dal Coni e praticate in maniera continuata con la partecipazione regolare a gare e incontri agonistici. I questo caso è indispensabile il certificato medico sportivo per attività agonistica. Questo è rilasciato da uno specialista di medicina dello sport e deve prevedere esami approfonditi che attestino l’idoneità della persona alla pratica di uno sport a livello agonistico (per esempio la spirometria, l’esame delle urine, il test visivo e l’elettrocardiogramma sotto sforzo). I costi salgono ancora e partono dalle 50 euro per arrivare, compresi eventuali esami approfonditi, anche a oltre 200 euro.

Presso il nostro centro potrete fare esclusivamente l’elettrocardigramma e ottenere il certificato per attività ludico-motoria. Il vantaggio che offriamo è che incontrerete un cardiologo con tutti i vantaggi che ne derivano. Qualora il vostro centro sportivo non lo accetti, dovrete necessariamente rivolgervi o al medico di famiglia o al pediatra, che avranno ad ogni modo bisogno dell’elettrocardiogramma (in vostro possesso) o dal medico sportivo che vi farà la visita da capo.

Per ulteriori informazioni, potete chiamarci allo 0774.578106, chattare on line con noi o contattarci al numero mobile 335.1421558 (anche whattsapp)

 

Add Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi