Chirurgia Estetica

Chirurgia Estetica

PRENOTA UNA VISITA

Via Tiburtina Valeria,89

0774578106

Lo Specialista

Dott. Marco Marianetti
Chirurgo Plastico

Cerchi un chirurgo estetico plastico a Villalba di Guidonia?

Presso lo studio medico polispecialistico Copernico trovate un TEAM di specialisti in grado di soddisfare ogni richiesta di chirurgia plastica e di medicina estetica, assicurando alta qualità professionale e tutela della privacy. Troverete anche una Cabina Estetica completamente attrezzata con macchinari e prodotti di ultimissima generazione.

 

L’obiettivo di ogni intervento di chirurgia plastica ed estetica è quello di ristabilire l’armonia e l’equilibrio a livello corporeo e psicologico senza stravolgere le caratteristiche di viso e corpo, ripristinando e valorizzando la loro naturale bellezza.
La chirurgia estetica moderna mette a disposizione innovativi strumenti e metodologie avanzate in grado di correggere i piccoli e grandi difetti fisici che spesso compromettono sensibilmente la vita relazionale di molte persone.
Lo studio offre  la possibilità di concordare interventi chirurgici – da effettuare nelle sedi opportune – per ottenere una linea ideale, un viso ed un corpo sani e perfetti con l’impiego delle più moderne tecnologie applicate alla medicina ed all’estetica unite ad una costante consulenza medico-specialistica.
Durante la prima visita il chirurgo plastico partendo da un’accurata ed approfondita indagine multispecialistica e di laboratorio,  valuta la richiesta del paziente e i suoi desideri e propone gli interventi più adeguati.

Ma non è tutto qui: Se desiderate conoscere indicativamente i costi degli interventi e dei trattamenti potete andare sul sito del nostro medico chirurgo specialista Dott. Marco Marianetti. Il consiglio che ci sentiamo di darvi è comunque di eseguire una prima visita con il nostro dottore perchè le tecnologia va avanti e potrebbero esserci nuove tecniche in grado rispondere meglio alla vostra richiesta. Le visite vengono effettuare entro massimo una settimana dal primo contatto

Per info e prenotazioni potete utilizzare il nostro servizio on line, chiamare lo 0774.578106 oppure scrivere a info@copernicohealthcare.it anche per essere richiamati.

Chirurgia estetica del seno

Interventi di chirurgia estetica per il seno

 

Da sempre il seno è l’elemento che rappresenta la femminilità della donna, una delle parti del corpo femminile più ricche di simbologia e sensualità . Gli interventi di chirurgia al seno risultano sempre più spesso importanti anche dal punto di vista psicologico  poiché una asimmetria o sviluppo anomalo del seno possono portare instabilità sulla sfera emotiva  femminile. Oggi la chirurgia estetica del seno  grazie a esperienza e innovazione di  tecniche e materiali,  è sempre più  sicura e affidabile. Gli interventi di chirurgia estetica del seno effettuati dai nostri chirurghi sono:

 

1) Mastoplastica additiva

 

L’intervento di mastoplastica additiva consente di aumentare il volume del seno  in modo armonico e proporzionato.
Questa tipologia di intervento viene utilizzata per  ricreare  volumi  e  consistenza persi negli anni o strutturalmente non presenti, ricreando un seno armonioso e proporzionato al  resto del corpo. La mastoplastica additiva risulta  ideale in caso di seno non ben sviluppato o asimmetrico, seno svuotato (post-gravidanza, post-allattamento, post-dimagrimento)

Come si esegue l’intervento di  mastoplastica additiva

L’intervento chirurgico di mastoplastica additiva dura generalmente 1- 1,5 ore, in anestesia generale in modalità di Day Hospital (dimissioni nella stessa giornata) o con 1 notte di ricovero.
L’intervento prevede l’impianto di protesi di forma rotonda o anatomica che verrà decisa e concordata durante la visita.
Le protesi utilizzate sono protesi in silicone certificate, di massima qualità, e di ultima generazione, fornite dalle migliori aziende leader mondiali nel settore protesico.
Le incisioni di accesso per il posizionamento delle protesi generalmente possono essere effettuate nel solco sottomammario o nella porzione inferiore dell’areola.

Tempi di recupero

Nei giorni immediatamente  successivi all’intervento la paziente non deve alzare pesi o sforzare le braccia. E’ opportuno indossare (dopo 24-48 ore dall’intervento) un reggiseno specifico per circa 20-30 giorni.Il ritorno alla vita sociale e lavorativa può avvenire dopo circa  7-10 giorni.
L’intervento chirurgico di mastoplastica additiva non pregiudica in alcun modo la possibilità di allattare in caso di gravidanza.

 

 

 

2) Mastoplastica riduttiva

L’intervento di mastoplastica riduttiva consente di ridurre il  volume  di un seno troppo abbondante (Ipertrofia mammaria o Gigantomastia). Questa tipologia di intervento consente al seno di riacquisire  rotondità, compattezza e una proiezione esteticamente più bella e naturale. La cute in eccesso viene eliminata, viene asportata parte del grasso e parte della ghiandola ipertrofica, mentre il complesso areola-capezzolo viene sollevato e riposizionato correttamente. L’intervento oltre a ripristinare l’armonia e le proporzioni del seno, permette di alleggerire il peso che grava sulla schiena  ed alleviare le tensioni che si verificano a livello delle mammelle per l’eccessivo peso.

Come si esegue l’intervento di Mastoplastica riduttiva

L’intervento di mastoplastica riduttiva dura circa  4 ore, in anestesia generale, e richiede il ricovero di una notte.Le incisioni cutanee e la tecnica operatoria utilizzata vengono decise  a seconda delle dimensioni e della forma del seno. Generalmente si ha una cicatrice finale a “T rovesciata”: orizzontale nel solco mammario e verticale tra areola e solco e una cicatrice intorno all’areola.

Tempi di recupero

Il ritorno alla vita sociale e lavorativa avviene generalmente nel giro di 10 giorni mentre per l’attività sportiva è opportuno attendere 30 giorni circa. La paziente dovrà indossare per circa 20-30 giorni un reggiseno elastico contenitivo

.


3) Mastopessi

 

L’intervento di mastopessi consente di sollevare e riposizionare il seno che ha perso tono in seguito a gravidanze, dimagrimenti, età.

Come si esegue l’intervento di Mastoplastica riduttiva

L‘intervento di mastopessi viene realizzato in anestesia generale ed ha una durata complessiva di circa  2-3 ore, e può essere organizzato sia con 1 notte di ricovero che con dimissione nella stessa giornata dell’intervento. Le incisioni cutanee e la tecnica operatoria utilizzata vengono decisa durante la visita a seconda delle dimensioni e della forma del seno.
In caso di un forte svuotamento del seno il chirurgo sceglierà in accordo con la paziente,  di inserire una  protesi mammaria per ottenere un risultato più soddisfacente e che aiuti a ritrovare il volume perduto. Durante l’intervento la cute in eccesso viene asportata per permettere al  seno di riacquisire la sua rotondità, la sua compattezza e la sua proiezione, tornando così alla sua forma tonica e naturale.

 

4) Ginecomastia

La  ginecomastia (eccessivo sviluppo della mammella maschile) è riscontrabile sia in uomini di giovane età sia in adulti. Le cause possono essere genetiche, disfunzioni ormonali o un eccessivo aumento di peso. Questa problematica è molto sentita poiché, rendendo meno attraente il corpo maschile, comporta evidenti problemi di autostima sia nei rapporti con l’altro sesso, sia nell’ esibizione del proprio corpo. Esistono diverse tipologie di ginecomastia: si può avere aumento della ghiandola mammaria (ginecomastia vera), un aumento del tessuto adiposo (adipomastia o pseudoginecomastia) o una combinazione delle due cause (ginecomastia mista). L’ ecografia mammaria permetterà la valutazione  della presenza di ghiandola mammaria e/o di grasso
Nel caso di ginecomastia vera si procede con l’ asportazione della ghiandola (“mastectomia sottocutanea”) attraverso una piccola incisione  sul bordo areolare inferiore; nel caso di adipomastia invece si procederà alla lipoaspirazione del tessuto adiposo; nel  caso infine di ginecomastia mista si abbineranno le due tecniche.Nei casi molto marcati occorre talvolta procedere alla eliminazione della cute eccedente attorno all’areola.
L’intervento

L’intervento di ginecomastia dura all’incirca 1-2 ore, al paziente viene somministrata un’anestesia locale, con sedazione o un’ anestesia generale, a seconda del tipo di intervento. L’intervento generalmente non necessita di ricovero, il paziente può riprendere l’attività lavorativa nel giro di  1 settimana, mentre il ritorno alla pratica sportiva deve attendere almeno un mese.

Tempi di recupero

Il ritorno alla vita sociale  avviene generalmente nel giro di due settimane. La paziente dovrà utilizzare per 20-30 giorni un reggiseno elastico contenitivo.

 

Chirurgia estetica del corpo

Interventi di chirurgia estetica per il corpo

 

La chirurgia estetica del corpo permette di correggere tutti i difetti di addome, fianchi, glutei e arti. Le procedure medico-chirurgiche  sempre più innovative consentono  di rimodellare il corpo al fine di restituire armonia, salute e bellezza al corpo e alla figura.
Gli interventi proposti dal Centro Copernicohealthcare permettono di rimuovere un eccesso di tessuto cutaneo o accumuli adiposi localizzati ai fianchi, addome, glutei, braccia e cosce, per garantire un rimodellamento corporeo soddisfacente.

 

1) Addominoplastica

La addominoplastica  è una tipologia di intervento chirurgico che permette di “appiattire” l’addome eliminando sia la pelle che il grasso in eccesso, e ridare tono alla parete muscolare dell’addome. L’addominoplastica viene effettuata in tutti quei casi in cui l’addome appare rilassato o, nei casi più gravi, “pendulo” assumendo l’aspetto cosiddetto a “grembiule” in seguito a gravidanze, dimagrimenti importanti o semplicemente a causa del passare degli anni.

Come si esegue l’intervento di Addominoplastica

L’ intervento di addominoplastica dura all’incirca 3-4 ore e  viene eseguito in anestesia generale, e richiede 1 o 2 notti di ricovero. Grazie a questo intervento vengono  asportate  cute e il grasso in eccesso ed eventuali smagliature presenti nelle regioni sotto e peri-ombelicale. Le cicatrici saranno presenti intorno all’ombelico e lungo una linea sopra il pube, generalmente poco visibile in quanto coperta dallo slip.

Tempi di recupero

Le attività sociali e lavorative sono ridotte per circa 2 settimane e per le attività sportive si deve attendere almeno 1 mese. La rimozione dei punti avviene dopo 10-15 giorni. In seguito all’intervento è necessario indossare una guaina elasto-contenitiva per 20-30 giorni.

2) Liposuzione

L’intervento di  liposuzione consiste nell’aspirazione del tessuto adiposo sottocutaneo localizzato in determinate parti del corpo (fianchi, addome, glutei, cosce, ecc) Questa tecnica chirurgica è  finalizzata al rimodellamento del profilo corporeo ( viene definita infatti liposcultura)
Grazie all’eliminazione del grasso corporeo il corpo si rimodella il giro vita e fianchi si riducono e la figura ottiene  un aspetto generale più sano e bello.

Come si esegue l’intervento di Liposuzione

Il tipo di anestesia verrà definito durante la visita considerando le zone da trattare e generalmente il paziente può essere dimesso nella stessa giornata dell’intervento. L’intervento avviene attraverso l’impiego di una microcannula con cui è possibile procedere all’aspirazione della quantità di grasso desiderata attraverso piccole microincisioni cutanee, che lasciano cicatrici praticamente poco visibili.

Tempi di recupero

Il ritorno alla vita sociale e lavorativa  avviene generalmente nel giro di una settimana. Il paziente dovrà utilizzare una guaina elastica contenitiva per consentire alle aree operate di rimodellarsi in tutta sicurezza. In seguito all’intervento sono consigliati cicli di linfodrenaggio manuale e presso terapia o LPG per coadiuvare i processi di rimodellamento e guarigione.

 

 

3) Lifting braccia

ll lifting alle braccia è una procedura chirurgica che viene utilizzata per correggere  la rilassatezza dei tessuti  delle braccia, conseguente alla diminuzione dell’elasticità della pelle, soprattutto in corrispondenza della faccia interna  dove può rendersi particolarmente visibile l’accumulo di tessuto adiposo (deformità denominata: “braccia ad ali di pipistrello”) .Il cedimento della pelle delle braccia è una conseguenza diretta del passare del tempo e si verifica anche in seguito a situazioni di dimagrimento. Quando i tessuti sono particolarmente rilassati e l’eccesso di cute e grasso sottocutaneo è notevole diventa necessario ricorrere al lifting cutaneo associato a Lipoaspirazione

Come si esegue l’intervento di Lifting delle braccia

Il lifting alle braccia viene eseguito generalmente in anestesia generale oppure in anestesia locale con sedazione ed ha una durata che varia da 2 a 3 ore.  Durante l’intervento vengono asportati  pelle e  tessuto adiposo in eccesso in corrispondenza della faccia interna delle braccia (dove sarà presente la cicatrice finale) ripristinando il tono dei tessuti.

Tempi di recupero

Dopo l’intervento è opportuno indossare una guaina specifica per circa 20-30 giorni. Le attività sociali e lavorative sono ridotte per circa 2 settimane.

 

4) Lifting cosce

Il lifting delle cosce è un intervento chirurgico volto ad eliminare l’eccesso cutaneo e sottocutaneo dalla faccia interna delle cosce, ridando al tempo stesso tono a tutta la cute della coscia.
ll lifting interno cosce risolve i problemi di un’area critica del corpo, soggetta anche in età più giovane a cedimenti di vario grado e particolarmente colpita assieme all’esterno cosce da importanti accumuli di tessuto adiposo. Il rilassamento delle cosce  può dipendere da molti fattori  uno dei quali è sicuramente ( sempre a fronte di una condizione genetica predisponente ) costituito dai cambiamenti importanti di peso ( diete yo yo ), dall’alimentazione scorretta e dalla scarsa dedizione alle attività fisiche intese come adeguata ginnastica muscolare. Il lifting interno cosce è generalmente richiesto, quando il cedimento cutaneo e quindi l’eccesso cutaneo non possa più essere risolto con altre procedure.

Come si esegue l’intervento di Lifting delle cosce

Con il lifting delle cosce si può intervenire sulla regione mediale delle cosce, sulla regione inguinale e sulla regione glutea. L’intervento viene eseguito in anestesia generale, ha una durata di circa 3-4 ore e necessita di almeno 1 notte di ricovero. Le cicatrici sono generalmente nascoste dallo slip, tranne quella verticale presente lungo la linea mediale della coscia.

Tempi di recupero
Il ritorno alla vita sociale e lavorativa  avviene generalmente nel giro di due settimane circa. In seguito all’ intervento il paziente dovrà indossare per 1 mese cira una guaina elasto-compressiva.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi