Fisioterapia

Fisioterapia

Studio medico polispecialistico

Copernico Healthcare

Via Tiburtina Valeria, 89

Villalba di Guidonia (RM)

 Tel: 0774.578106

Lo Specialista

Dott. Giuseppe Pinzarrone

Fisioterapista

Leggi il suo curriculum completo

Fisioterapia

Il reparto di Fisioterapia  dello Studio Medico Copernico di Villalba di Guidonia è qualificato nell’effettuare terapia fisica e riabilitativa delle seguenti patologie:

  • Patologie post traumatiche: traumi post-operatori, contusioni, distorsioni, stiramenti, tendinopatie, lombalgia (mal di schiena), lombosciatalgia, cervicalgia, patologie  della spalla e altri disturbi;
  • Patologie ortopediche come piede piatto, ginocchia varo o valgo, scoliosi;
  • Patologie neurologiche come emiparesi,sindrome del tunnel carpale, morbo di Parkinson, sclerosi multipla:
  • Patologie reumatologiche  come artrosi, fibromialgia, artrite reumatoide, connettivite, polimialgia e altre;
  • Edemi, linfedemi, flebedemi, lipedemi (cellulite), e altre situazioni di accumulo di liquidi nel tessuto interstiziali;
Trattamenti eseguiti
Linfodrenaggio

Il linfodrenaggio è un particolare tecnica di massaggio effettuata da specialisti  ed  esercitata nelle aree del corpo caratterizzate da eccessiva riduzione del circolo linfatico.
Lo scopo del linfodrenaggio è quello di  migliorare il drenaggio della linfa e dei tessuti adiposi.
Gli effetti benefici del linfodrenaggio sono rivolti al sistema nervoso, ai muscoli lisci, al miglioraramento del flusso di  fluidi nel tessuto connettivo.
Attraverso il pompaggio manuale effettuato con il massaggio si ha un effetto sui vasi linfatici che si contraggono e spostano in avanti la linfa e drenano il tessuto connettivo.
Applicazioni del linfodrenaggio:
– linfedema primario e secondario
– Insufficienza venosa
– condizioni infiammatorie come distorsioni
– Disturbi circolatori
– lesioni sportive
– Cellulite
– Pre e post chirurgia plastica

Massaggio rilassante

Il massagio rilassante è  una tecnica che si basa su un’alternanza di movimenti fluidi e profonda pressione esercitata dalla palmopressione.
Il massaggio ha effetti diretti sulla cute e sui muscoli, ed effetti indiretti, per via riflessa attraverso il sistema neurovegetativo, sull’apparato circolatorio e sul sistema nervoso.
Gli scopi del massaggio rilassante sono dunque  principalmente quelli di  lenire dolori muscolari o articolari, stimolare il metabolismo riattivando  la circolazione, distendere  la muscolatura, tonificare il volume di alcuni tessuti  ma anche preservare e migliorare il benessere psichico, allentando tensioni e fatiche.
La sensazione di benessere che si prova dopo un ciclo di massaggi è dovuta alla capacità di queste pratiche di agire direttamente nei punti critici del nostro fisico, allentando la tensione e liberando il corpo dallo stress.

Aplicazioni del massaggio rilassante:

– cefalea muscolo-tensiva,emicrania, vertigini
– dolori al collo, alla schiena, ai lombi
– eccessiva affaticabilità, dolori migranti, fibromialgia; stati ansiosi
– disturbi del sonno

Tecarterapia®

La Tecarterapia® è una metodologia innovativa brevettata per affrontare i problemi muscolari e articolari che provocano dolori e riduzione funzionale, è una tecnica che stimola energia dall’interno dei tessuti biologici, attivando i naturali processi riparativi e antiinfiammatori.
E’ particolarmente utilizzata in campo riabilitativo e in ambito sportivo per la prevenzione e il trattamento di traumatismi.

Il Massaggio Tecarterapico applica il principio della stimolazione delle energie interne ai tessuti, rendendo l’azione fisioterapista Più profonda, Più efficace e Più rapida riducendo il dolore e permettendo di progredire rapidamente nella terapia.
La Tecarterapia®  non ha né controindicazioni né effetti collaterali e ciò consente di applicarla in tempi molto ravvicinati al trauma, ripetendola eventualmente più volte al giorno ed associarla ad altre terapie, come la terapia manuale.

 

Applicazioni della Tecarterapia®

 

– lesioni traumatiche di tipo acuto

– postumi di fratture

–  deficit articolari

– epicondilite

–  sindrome della cuffia dei rotatori

– tendinite rotulea

– cisti di Baker

– fascite plantare

– meta tarsalgia

– tendinite dell’achille

– gonartrosi

– la lombo sciatalgia

– la sindrome del tunnel carpale

Terapia con Onde d'Urto

La Terapia ad Onde d’Urto consiste nel provocare, a livello di un tessuto o di un organo, impulsi d’elevata intensità, che, trasmettendosi nell’intima compagine cellulare, attraverso un meccanismo di risonanza, riducono flogosi locali e sintomatologia dolorosa, stimolano neoformazione di vasi sanguigni e riattivano processi riparativi.
Le indicazioni si possono così compendiare, suddividendole in due campi  principali di applicazione: tessuti molli e tessuti duri:
Tessuti molli _ tendinite e tendinopatie  inserzionali in genere ed in particolare: epicondiliti, epitrocleiti, tendinite anche calcifica della spalla, del tendine di Achille, della fascia plantare, del pube.
Tessuti duri _ periostiti reattive, periostiti da fratture da stress, coxartrosi, gonartrosi, rizoartrosi, sindrome di Sudeck, pseudartrosi.

Riabilitazione del Pavimento Pelvico

Con il termine riabilitazione del pavimento pelvico si intende un insieme di tecniche specifiche che mirano alla correzione di una disfunzione, quale l’incontinenza fecale e urinaria, dolore perineale cronico, disturbi della funzione evacuative.

Sono lontani i tempi in cui la donna era costretta a far fronte a problematiche come l’incontinenza urinaria o il prolasso scegliendo l’intervento chirurgico. Oggi fortunatamente esistono approcci “conservativi” di sicuro successo, in grado di evitare o comunque integrare le più tradizionali strategie invasive.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi